Rimozione e smaltimento

Normativa e consulenze per le aziende

L’attuale normativa sull’amianto prevede l’obbligatorietà nella redazione di un censimento di materiali presenti nel sito di proprietà. Friulana Ambientale provvede ad effettuare l’analisi preliminare del fabbricato e la ricerca dei materiali contenenti amianto con prelievo ed esecuzione in laboratorio delle analisi di verifica. Gli esperti effettuano inoltre prelievi in ambienti chiusi, sul lavoratore, relazioni tecniche di accompagnamento con valutazione dei risultati rilevati ed analisi dello stato di conservazione dei materiali. Il check up svolto è attuato a 360° sia per committenze pubbliche sia private.

Inoltre, è stata sottoscritta una convenzione economica a favore delle aziende associate a Confindustria Udine e ai loro dipendenti che prevede l’erogazione del servizio autotrattamento amianto tramite kit a condizione economiche particolarmente vantaggiose, compresa la gestione delle attività relative al trasporto e allo smaltimento del materiale rimosso presso il centro di stoccaggio.

Consulenza rischio amianto

L’azienda, operando ad ampio spettro nel mercato dello smaltimento dei materiali contenenti amianto, propone, a supporto delle operazioni di rimozione, anche un’estesa attività di consulenza “full service” pertinente il rischio amianto.

>> Redazione Censimenti

La normativa prevede l’obbligatorietà alla redazione di un censimento dei materiali contenenti amianto presenti nel sito di proprietà.

L’azienda, attraverso figure tecniche specializzate, propone:

  • l’analisi preliminare del fabbricato al fine di poter successivamente classificare al meglio gli eventuali materiali sospetti rinvenuti
  • la ricerca dei probabili materiali contenenti amianto con prelievo ed esecuzione presso laboratorio delle analisi di verifica presenza amianto

Friulana Ambientale consulenza

>> Monitoraggi periodici

Qualora sia presente amianto all’interno di luoghi di lavoro, la norma prevede il periodico monitoraggio delle fibre aerodisperse per verificare lo stato di conservazione del materiale stesso.

L’azienda, attraverso figure tecniche specializzate, propone:

  • Prelievi in ambienti chiusi per esecuzione di analisi in Microscopia Ottica (M.O.C.F.) e Microscopia Elettronica (S.E.M.) nonché analisi massive in Difrattometria ai raggi X (D.R.X.) e Spettroscopia Infrarossa con trasformata di Fourier (F.T.R.)
  • Prelievi personali su lavoratore per stimare il Valore di esposizione professionale
  • Relazioni tecniche di accompagnamento con valutazione dei risultati rilevati
  • Analisi dello stato di conservazione dei materiali contenenti amianto, secondo standard consolidati (Versar, Decreto Sanità 13237)

>> Nomina del responsabile dei manufatti contenenti amianto

Nel momento della scoperta della presenza di amianto all’interno dell’area di proprietà, la norma obbliga il proprietario stesso alla nomina di un responsabile dei manufatti contenenti amianto che, in possesso di idonea formazione nel campo della gestione rischio amianto, provveda agli obblighi sanciti dal Decreto 257/92 e DM 6.9.1994.

L’azienda, a mezzo di figure tecniche abilitate, può svolgere tale servizio, operando:

  • la verifica e il censimento dei materiali presenti;
  • l’analisi per l’accertamento della presenza di amianto;
  • il controllo periodico previsto dalle normative di settore;
  • la formazione agli eventuali lavoratori interessati;
  • la gestione procedurale degli aspetti operativi durante le manutenzioni;
  • la redazione di documenti di valutazione del rischio amianto.

Rimozione e smaltimento per il pubblico

Contestualmente all’apertura del centro, Friulana Ambientale ha attivato un vero e proprio sportello amianto per le pubbliche amministrazioni, partendo dalle informazioni a tutti i livelli fino all’evasione burocratica delle richieste di privati e imprese. Inoltre, per rispondere alle esigenze più semplici e laddove la situazione lo permetta, viene messo a disposizione degli utenti il kit per autotrattamento amianto composto da tutti i supporti necessari a garantire la massima sicurezza per effettuare in proprio la bonifica: mascherina, tuta monouso, guanti, vernice incapsulante e telo contenitivo.

Friulana Ambientale centro stoccaggio

Servizi per i privati cittadini

Anche il privato cittadino per le singole esigenze di smaltimento può contattare direttamente l’azienda per gestire la problematica domestica: sono a disposizione il Numero Verde 800-713 837 e questo sito web per una prima raccolta informazioni e consulenza gratuita. Quest’ultimo in particolare offre una panoramica completa sul tema dell’amianto:

  • come comportarsi se si trova amianto in casa o in giardino
  • come condurre correttamente le operazioni di autotrattamento
  • come riconoscere gli oggetti contenenti amianto
  • normativa vigente
  • contributi e bandi in scadenza per lo smaltimento di eternit e rifiuti pericolosi

Link alla sezione kit per autotrattamento