centro stoccaggio home

Situato a Codroipo in zona industriale Pannellia nella sede operativa della Friulana Ambientale Srl in via Prati di Loreto 34, il centro occupa un’area complessiva di 3000 mq, dove trova collocazione la struttura destinata a raccogliere, per successivamente avviare a smaltimento, l’amianto già confezionato e incapsulato.

Autorizzazione Integrata Ambientale rilasciata dalla Regione Friuli Venezia Giulia

>> POSSIAMO STOCCARE I SEGUENTI RIFIUTI << 

1) materiale da costruzione contenente amianto (es. lastre di eternit, tubazioni, vasche, terreni contaminati, pavimenti) codice CER 17.06.05

2) materiale isolante contenente amianto (es. guarnizioni, corde e trecce ignifughe, coperte ignifughe, rivestimenti di tubazioni, lana di roccia contaminata da amianto, ecc.) codice CER 17.06.01

3) altri materiali isolanti contenenti o costituiti da sostanze pericolose (es. lane di roccia non contaminate da amianto, ecc.) codice CER 17.06.03

4) imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose o contaminati da tali sostanze, codice CER 15.01.10

5) stracci e indumenti protettivi contaminati da sostanze pericolose, codice CER 15.02.02

6) rifiuti della fabbricazione di amianto cemento, contenenti amianto (ad. esempio sfridi di materiali contaminati) codice CER 10.13.09

7) rifiuti della lavorazione dell’amianto codice CER 06.13.04

8) imballaggi metallici contenenti matrici solide porose pericolose (ad es.amianto), compresi i contenitori a pressione vuoti (ad. esempio bombolette spray vuote) codice CER 15.01.11

9) pastiglie per freni contenenti amianto, codice CER 16.01.11

10) miscele bituminose contenenti catrame di carbone (ad es. guaine bituminose classificate pericolose) codice CER 17.03.01

11) miscele bituminose diverse da quelle di cui alla voce CER 17.03.01 (ad es. guaine bituminose classificate non pericolose) codice CER 17.03.02

12) materiali isolanti diversi da quelli di cui alla voci 17.06.01 e 17.06.03 (es. lane di roccia non contaminate da amianto e da altre sostanze che rendano pericolosi tali materiali) codice CER 17.06.04

13) terra e rocce contenenti sostanze pericolose (ad es. idrocarburi) codice CER 17.05.03

14) terra e rocce diverse da quelle di cui alla voce 17.05.03 (ad es. terre e rocce classificate non pericolose) codice CER 17.05.04

15) materiali da costruzione a base di gesso diversi da quelli di cui alla voce 17.08.01 (ad es. cartongesso classificato non pericoloso) codice CER 17.08.02

16) rifiuti solidi prodotti dalle operazioni di bonifica dei terreni contenenti sostanze pericolose (ad es. terreni contaminati provenienti da cantieri di bonifica classificati pericolosi) codice CER 19.13.01

17) rifiuti solidi prodotti dalle operazioni di bonifica dei terreni, diversi da quelli di cui alla voce 19.13.01 (ad es. terreni contaminati provenienti da cantieri di bonifica classificati non pericolosi) codice CER 19.13.02

>> RICEVIMENTO E STOCCAGGIO <<

L’attività di ricevimento e stoccaggio è indirizzata ad operatori specializzati, intermediari di rifiuti e altri operatori del settore.

  • Forniamo OFFERTE PERSONALIZZATE su smaltimento, trasporto, compilazione formulario di identificazione del rifiuto e scheda SISTRI, valutando ogni singola esigenza con la massima flessibilità
  • NON RICHIEDIAMO UNA QUANTITA’ MINIMA DI CONFERIMENTO
  • Possibilità di conferire il materiale al termine della giornata lavorativa di cantiere, eliminando il problema del DEPOSITO TEMPORANEO

FA 4 di 5

Anche il privato cittadino per le singole esigenze di smaltimento, può contattare direttamente l’azienda per gestire la problematica domestica. Visita la sezione kit per autotrattamento o chiama il Numero Verde 800-713837

Friulana Ambientale est-1Friulana Ambientale est-2Friulana Ambientale ingresso Friulana Ambientale int-1Friulana Ambientale int-2Friulana Ambientale int-4Friulana Ambientale stoccaggioFriulana Ambientale magazzinoFriulana Ambientale interno capannoneFriulana Ambientale mezziFriulana Ambientale mezzi 2Friulana Ambientale laboratorio analisi

Link alla presentazione del centro stoccaggio e fotogallery

Link alla sintesi degli interventi istituzionali in occasione dell’inaugurazione