Comune di Massa: fino al 28 ottobre 300€ di contributo ai privati che smaltiscono amianto

Pubblicato un bando pubblico per l’assegnazione di contributo a fondo perduto a favore di privati per interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto da manufatti, fabbricati ed edifici civili, produttivi, commerciali/terziari e agricoli. L’importo del contributo massimo erogabile è di 300€. Per accedervi è necessario presentare una domanda, compilata su modulo predisposto e completa degli allegati previsti dal bando,  all’Ufficio Protocollo del Comune entro il 28 ottobre 2015.

Le domande saranno esaminate da un’apposita Commissione che elaborerà una graduatoria tenendo presente l’ordine cronologico delle domande pervenute. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere agli uffici del Comune di Massa:

Settore Politiche Tributarie-Ambiente: Dirigente Dott.ssa Maria Stella Fialdini tel 0585 490505 e-mail stella.fialdini@comune.massa.ms.it

Servizio Tutela dall’inquinamento-Energia: Responsabile Dott.ssa Ivana Bertonelli tel. 0585 490369 e-mail ivana.bertonelli@comune.massa.ms.it oppure Sig.ra Giuseppina Fusco tel. 0585 490284 e-mail giuseppina.fusco@comune.massa.ms.it Sig. Davide Faggioni tel. 0585 490557 e-mail davide.faggioni@comune.massa.ms.it

Link al bando amianto

Link alla domanda

Link al decalogo di comportamento dell’utente per le operazioni di smontaggio e di predisposizione per il ritiro del rifiuto in cemento-amianto da parte del servizio pubblico