Dalla Provincia di ‪Gorizia ‎contributi‬ per bonifiche amianto in case e condomini, domande entro il 30 ottobre

Contributi a fondo perduto per smaltimento dell’amianto, fino a 1.500 euro a copertura del 50% dell’intervento

La Provincia di Gorizia mette a disposizione 87.000 euro per lo smaltimento dell’amianto in case e condomini. E’ online sul sito della Provincia di Gorizia il quarto bando provinciale per la concessione di contributi a fondo perduto per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto.

I fondi possono coprire, per un massimo di 1.500 euro iva inclusa a testa, il 50% del costo dell’intervento. Sono ammessi lavori di rimozione e smaltimento di coperture, tettoie, lastre, tegole, tubazioni o canne fumarie, asporto di materiale contente cemento amianto e analisi per verificare la sussistenza della presenza di amianto.
Potranno fare richiesta persone fisiche, condomini o enti condominiali. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 ottobre 2015 e le fatture presentate entro il 30 novembre di quest’anno. Per informazioni si può contattare il numero +39 0481 385 325.

In questi anni la Provincia ha già attivato altri tre bandi per la rimozione e smaltimento dell’amianto, per un totale di 240.000 euro di contributi erogati. Questo ha reso possibile realizzare 373 interventi sul territorio provinciale: 66 interventi a Gorizia, 69 a Monfalcone, 43 a Ronchi dei Legionari e 31 a Staranzano (negli altri comuni ci sono stati interventi numericamente minori).

Scarica il bando